rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
L'operazione

La droga dall'Albania via pullman, le case "deposito": 170 chili di droga smerciati in un anno

Sgominata una banda di quattro persone, tra cui una donna

Sgominata a Milano una banda di quattro persone (tre uomini e una donna) che spacciavano droga. La squadra mobile del capoluogo meneghino, diretta da Marco Calì, ha stretto il cerchio sui quattro dopo indagini durate oltre un anno, individuando in particolare alcuni appartamenti utilizzati per nascondere gli stupefacenti.

In uno di questi appartamenti, situato in via Vittorio Scialoia nel quartiere milanese di Affori, a gennaio del 2022 era stata arrestata in flagranza di reato la donna, sorpresa a nascondere 79 panetti di eroina del peso complessivo di 43 chili, nonché 3 panetti di hashish per un totale di 300 grammi. La droga era stata consegnata a Lampugnano, nel parcheggio dei pullman, da un autista di un autobus con targa albanese a un altro degli indagati, che l'aveva caricata nei bauletti della propria moto per poi lasciarla nell'appartamento di Affori.

È stato poi scoperto un altro deposito a Paderno Dugnano. Gli investigatori hanno installato una telecamera attraverso cui è stato possibile riprendere gli indagati mentre trasportavano presse idrauliche, utilizzate per confezionare le dosi di droga. Secondo quanto è emerso, la banda aveva contatti diretti con fornitori albanesi, da cui riusciva a comprare sostanze stupefacenti a prezzi particolarmente vantaggiosi.

170 chili di droga venduti

Durante l'indagine la banda ha venduto più di 170 chili di droga, tra eroina e cocaina. Nella mattinata del 7 luglio gli agenti della squadra mobile milanese hanno eseguito le quattro ordinanze emesse dal gip. Uno degli indagati è finito in carcere, due ai domiciliari mentre la quarta persona è ora sottoposta all'obbligo di firma alla polizia giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La droga dall'Albania via pullman, le case "deposito": 170 chili di droga smerciati in un anno

MilanoToday è in caricamento