menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora eroina a Rogoredo: arrestati due spacciatori

Avevano appena ceduto due dosi di eroina a un consumatore

Il boschetto di Rogoredo non è ormai più quel "supermercato" dello spaccio di droga degli ultimi anni. Le attività di controllo, così come la prevenzione degli operatori e dei volontari e anche il disboscamento ad opera di Italia Nostra, hanno prodotto risultati sul contrasto della vendita di stupefacenti, soprattutto eroina. 

Tuttavia qualche attività di spaccio nella zona "resiste". Giovedì 4 settembre 2020, nel pomeriggio, due pusher sono stati arrestati dalla squadra mobile di Milano. Si tratta di due italiani di 36 e 38 anni. Gli agenti della mobile li hanno notati accovacciati per terra.

Ad un certo punto è arrivato un tossicodipendente al quale i due hanno ceduto due dosi di eroina. Perquisiti, ne avevano altre tre, oltre a del denaro contante. Per questo sono stati arrestati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento