Vede i poliziotti e fa per scappare, arrestato a Milano: aveva 10 grammi di eroina in tasca

L'uomo ha precedenti

Gli agenti lo hanno notato mentre passeggiava con fare sospetto in via Quarti, a Baggio (vicino al Parco delle Cave). Erano le tre di pomeriggio di giovedì 30 luglio. E lui, a sua volta, vedendo l'auto della polizia ha affrettato il passo. Come a dileguarsi senza dare nell'occhio, ma senza riuscirci.

I poliziotti lo hanno fermato per un controllo, appurando che si tratta di un cittadino marocchino di trentanove anni, irregolare in Italia e con qualche precedente. L'uomo aveva con sé poco più di dieci grammi di eroina e 220 euro in contanti, in banconote di vario taglio.

E' stato quindi portato in questura e arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

  • Milano diventa città "smoke free": sigarette all'aperto vietate, si fuma solo in 'luoghi isolati'

Torna su
MilanoToday è in caricamento