menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpresa con la droga in casa dell'amico affidato ai servizi sociali: arrestata per spaccio

La donna è incappata in un controllo di routine degli agenti in casa dell'uomo

Si trovava nell'appartamento di un suo conoscente, affidato in prova ai servizi sociali, e aveva con sé diversi grammi di marijuana. Ed è incappata in un controllo notturno di prassi della polizia. Alla fine è stata arrestata per spaccio. La protagonista è una donna italiana di 32 anni.

Tutto è iniziato alle cinque di mattina di mercoledì 2 settembre: i poliziotti della volante del commissariato Sempione si sono recati in via Machiavelli (parallela di corso Sempione) per effettuare un controllo di routine nei confronti dell'uomo. Non appena sono entrati in casa hanno percepito un forte odore di marijuana. La donna, che si trovava nell'abitazione, ha consegnato spontaneamente sedici grammi e mezzo di droga che conservava in una bustina dentro lo zaino.

Altra droga in casa sua

Gli agenti a quel punto hanno deciso di controllare anche la casa della 32enne, in via Marchesi de' Taddei (zona Washington), dove hanno trovato altri 105 grammi di marijuana in un barattolo sotto la scrivania della camera da letto, nonché una bustina con oltre 35 grammi sempre di marijuana, un bilancino di precisione e il materiale per confezionare le dosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia zona gialla: cosa potrebbe riaprire dal 26 aprile

Attualità

Netflix ha ambientato una serie tv a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento