Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Morsenchio / Viale Ungheria

Milano, il pony express della droga: preso il pusher delle consegne in monopattino

Arrestato un 25enne, fermato subito dopo una consegna. Si muoveva in monopattino

Appuntamento in strada, consegna rapida e ritorno a casa. Sempre a bordo del suo fedele monopattino, veloce e abbastanza discreto da non dare nell'occhio. Almeno era quello che credeva lui, un 25enne cittadino marocchino che mercoledì pomeriggio è finito in manette dopo essere stato sorpreso "al lavoro". 

A bloccarlo sono stati gli agenti della squadra investigativa del commissariato Mecenate, che lo hanno visto arrivare in zona viale Ungheria a bordo di una tavoletta elettrica, scambiare qualcosa con un secondo uomo e poi andare via. I poliziotti hanno così fermato il cliente - un 49enne poi segnalato in prefettura - e hanno scoperto che aveva appena acquistato tre dosi di cocaina in cambio di 50 euro. 

A quel punto, gli agenti hanno raggiunto il 25enne in monopattino e lui stesso spontaneamente ha consegnato altri 3 involucri di cocaina e 115 euro in contanti. A casa sua, un appartamento poco distante, sono stati trovati e sequestrati altri 1,60 grammi di cocaina, 2,30 di marjuana, 90 di hashish e 560 euro in contanti. Il pusher è così finito in carcere con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e i poliziotti gli hanno sequestrato anche il monopattino. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, il pony express della droga: preso il pusher delle consegne in monopattino

MilanoToday è in caricamento