Milano, il pony express della droga: preso il pusher delle consegne in monopattino

Arrestato un 25enne, fermato subito dopo una consegna. Si muoveva in monopattino

La droga, i soldi e il monopattino

Appuntamento in strada, consegna rapida e ritorno a casa. Sempre a bordo del suo fedele monopattino, veloce e abbastanza discreto da non dare nell'occhio. Almeno era quello che credeva lui, un 25enne cittadino marocchino che mercoledì pomeriggio è finito in manette dopo essere stato sorpreso "al lavoro". 

A bloccarlo sono stati gli agenti della squadra investigativa del commissariato Mecenate, che lo hanno visto arrivare in zona viale Ungheria a bordo di una tavoletta elettrica, scambiare qualcosa con un secondo uomo e poi andare via. I poliziotti hanno così fermato il cliente - un 49enne poi segnalato in prefettura - e hanno scoperto che aveva appena acquistato tre dosi di cocaina in cambio di 50 euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto, gli agenti hanno raggiunto il 25enne in monopattino e lui stesso spontaneamente ha consegnato altri 3 involucri di cocaina e 115 euro in contanti. A casa sua, un appartamento poco distante, sono stati trovati e sequestrati altri 1,60 grammi di cocaina, 2,30 di marjuana, 90 di hashish e 560 euro in contanti. Il pusher è così finito in carcere con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e i poliziotti gli hanno sequestrato anche il monopattino. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: lockdown totale per Milano e la Lombardia? Fontana smentisce

  • Anche a Milano esplode la rabbia, rivolta anti Dpcm: molotov, bombe e assalto alla regione

  • Mara Maionchi ricoverata per coronavirus a Milano

  • Follia a Il Centro di Arese, fratelli aggrediscono i carabinieri: "Infame, adesso ti taglio la gola"

  • Coronavirus e coprifuoco Milano e Lombardia: si possono comprare alcolici ai supermercati dopo le 18

  • Coronavirus, ecco la nuova autocertificazione per uscire durante il coprifuoco in Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento