Cronaca Loreto / Via Termopili

Spaccio al parchetto, la polizia arresta tre pusher grazie alla segnalazione via app

In manette tre giovanissimi spacciatori gambiani di 20, 23 e 26 anni

Tre spacciatori finiti in manette e alcune dosi di droga sequestrate. Questo il risultato dell'operazione condotta dagli agenti del Commissariato di Villa San Giovanni insieme ai poliziotti di Greco Turro che, grazie alla segnalazione pervenuta da parte di alcuni cittadini attraverso l'App "YouPol", hanno arrestato tre stranieri originari del Gambia di 26 anni, 23 anni e 20 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I controlli sono scattati dopo la segnalazione relativa alla presenza in via Dei Transiti e zone limitrofe di persone dedite alla vendita di droga. I poliziotti si sono appostati e hanno aspettato fino a che non hanno visto arrivare i tre spacciatori, già noti alle forze dell'ordine per precedenti indagini in materia di droga.

Mentre uno di loro è rimasto seduto su una panchina all'interno del parchetto in attesa di clienti, gli altri due si sono diretti in via Termopili. Proprio qui, accompagnato dal pusher di stanza al parchetto, poco dopo è arrivato un cliente. A scambio avvenuto sono intervenuti anche gli agenti che hanno bloccato i tre pusher trovati in possesso di cento euro in contanti e di un involucro in cellophane con undici confezioni di marijuana.

Altra droga è stata trovata all'interno di un sacchetto nascosto sotto una zolla di erba poco distante. I tre pusher sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio al parchetto, la polizia arresta tre pusher grazie alla segnalazione via app

MilanoToday è in caricamento