Cronaca Rogoredo

L'ennesimo pusher arrestato a Milano Rogoredo

A fermarlo la Polfer che gli ha trovato della cocaina e mille euro

Repertorio

Non si ferma la lotta allo spaccio di droga nella zona di Rogoredo. Questa volta ad essere arrestato è stato un 35enne pregiudicato.

L'uomo è stato notato dagli agenti della Polfer mentre insieme a un gruppo di persone entrava nel boschetto tra le stazioni di Milano Rogoredo e San Donato Milanese. Seguito, il pusher è stato visto proprio mentre stava per vendere dello stupefacente. 

Vedendo i poliziotti l'uomo, un cittadino marocchino, ha cercato di liberarsi di un involucro per poi darsi alla fuga nella boscaglia, ma è stato raggiunto e bloccato. I poliziotti hanno recuperato la droga di cui aveva tentato di disfarsi, tre grammi di cocaina, mentre addosso gli hanno trovato circa mille euro, probabile provento dell'attività di smercio illecito. A quel punto per il 35enne, pregiudicato e in passato già espulso dall'Italia, è scattato l'arresto per spaccio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ennesimo pusher arrestato a Milano Rogoredo

MilanoToday è in caricamento