rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Spaccio / Gallaratese / Piazza Federico Bonola

Il pusher di shaboo che spacciava "sotto casa" nel parcheggio del centro commerciale

Seguito e colto sul fatto dalla polizia

Specializzato in shaboo, l'anfetamina consumata soprattutto presso le comunità di origine asiatica, utilizzava come "piazza di spaccio" il parcheggio del centro commerciale Bonola, vicino a casa sua. Gli agenti del commissariato Bonola, che da tempo stavano monitorando lo smercio di stupefacenti in zona, lo hanno seguito e colto sul fatto giovedì 25 aprile, arrestandolo.

L'uomo, un filippino di 53 anni, verso mezzogiorno è uscito da casa sua, in via Appennini, e si è recato nel parcheggio del centro commerciale. I poliziotti, che lo seguivano, lo hanno visto scambiare qualcosa con un uomo anch'egli di origine asiatica. Hanno fermato entrambi: l'acquirente ha consegnato un biglietto Atm arrotolato e sigillato con nastro adesivo. All'interno c'era dello shaboo. La stessa sostanza è stata trovata nelle tasche del 53enne, all'interno di un pacchetto di sigarette, insieme a 180 euro in contanti.

La successiva perquisizione a casa dell'uomo ha permesso di trovare 4 grammi di shaboo (corrispondenti a circa 40 dosi al dettaglio) e altro denaro contante, oltre a un fornetto e a un bilancino per preparare e confezionare le singole dosi. L'uomo è stato arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pusher di shaboo che spacciava "sotto casa" nel parcheggio del centro commerciale

MilanoToday è in caricamento