rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Cronaca Corvetto / Piazza Angilberto II

Milano, esce di casa con le dosi in mano: preso pusher di shaboo, la droga di "Breaking Bad"

In manette un filippino di quarantaquattro anni. In casa aveva oltre 17 grammi di shaboo

Ha varcato la soglia del suo condominio stringendo qualcosa tra le mani ed è uscito in strada. Proprio quel pacchetto nascosto in mano, purtroppo per lui, è stato il "via libera" per i poliziotti, che hanno deciso di intervenire e l'hanno bloccato. Un uomo di quarantaquattro anni, un cittadino filippino con precedenti, è stato arrestato dagli agenti della VI sezione della Squadra Mobile con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Gli investigatori, convinti che l'uomo continuasse a vendere droga - i suoi vecchi precedenti erano proprio per spaccio -, lo hanno tenuto d'occhio per un po' e nel pomeriggio di mercoledì hanno deciso di controllarlo e perquisirlo appena è uscito di casa, un'abitazione in piazza Angilberto. 

In mano al 44enne, i poliziotti - guidati dal dirigente Massimiliano Mazzali - hanno trovato 0,3 grammi di shaboo, la metanfetamina resa famosa dalla serie tv "Breaking Bad" che viene venduta a 250 euro al grammo e spacciata in dosi da circa 0.1 proprio per la sua potenza devastante.

Nell'abitazione gli agenti hanno messo le mani su altri 17,5 grammi di shaboo - molto diffuso nella comunità asiatica - per un valore sul mercato di oltre 4mila euro. Al pusher, poi finito in carcere, gli uomini della Mobile hanno sequestrato anche circa mille euro in contanti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, esce di casa con le dosi in mano: preso pusher di shaboo, la droga di "Breaking Bad"

MilanoToday è in caricamento