Pusher beccato in strada nascondeva un "tesoretto" da 45 mila euro in casa

L'arresto nel Milanese da parte dei carabinieri

Sorpreso in strada a vendere un grammo di cocaina, in casa nascondeva ben 45 mila euro in contanti ed è stato arrestato per spaccio di droga. Protagonista un giovane albanese di 28 anni. Tutto è accaduto a Trezzo sull'Adda, nel Milanese.

Il giovane è stato visto da una pattuglia della stazione dei carabinieri di Trezzo mentre si aggirava per la strada e parlottava con un uomo. I militari hanno deciso di controllare entrambi, scoprendo che il 28enne aveva appena ceduto cocaina, per un grammo, all'altro. Quest'ultimo è stato segnalato alla prefettura come consumatore, mentre i carabinieri hanno proceduto a controllare l'abitazione del pusher.

E qui la sorpresa: 45 mila euro in contanti nascosti in casa. Il denaro è stato sequestrato e messo a disposizione dei pm, mentre al 28enne sono stati comminati gli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

  • Milano diventa città "smoke free": sigarette all'aperto vietate, si fuma solo in 'luoghi isolati'

Torna su
MilanoToday è in caricamento