menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La fuga nella boscaglia e la cattura: presi due pusher di cocaina ed eroina

L'operazione durante un controllo dei carabinieri

Due pregiudicati sono stati sorpresi a spacciare droga nel pomeriggio di lunedì 1 febbraio. Sono stati sorpresi in flagranza dai carabinieri della stazione di Landriano (Pavia) nella piccola frazione di Cavagnera di Vidigulfo (Pavia), durante un servizio di controllo del territorio.

Alla vista dei militari, i due uomini si sono dati alla fuga nella boscaglia, ma sono stati bloccati dopo un breve inseguimento a piedi e trovati in possesso di otto grammi di cocaina e strumenti per il taglio e il confezionamento. Si tratta di due marocchini: un 22enne residente nel Milanese e un 31enne senza fissa dimora, entrambi con precedenti.

Il primo è stato posto ai domiciliari, il secondo è stato trattenuto in camera di sicurezza in caserma. Durante l'operazione sono stati identificati anche due acquirenti, segnalati alla prefettura di Pavia: si tratta di un milanese di 52 anni trovato in possesso di 0,3 grammi di cocaina e di una 38enne di Lodi, sorpresa con 1,5 grammi di eroina e 0,8 grammi di cocaina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento