Cronaca Gorla / Viale Monza

La folle "festa" di Ferragosto di un 35enne: completamente ubriaco, spara nel palazzo

L'uomo, un 35enne, ha sparato due colpi con una pistola a salve. L'allarme dato dai vicini

Ha pensato bene di chiudere il Ferragosto a modo suo. E, inevitabilmente, è finito nei guai. Un uomo di trentacinque anni, cittadino italiano, è stato denunciato giovedì sera dalla polizia con l'accusa di ricettazione. 

In realtà, però, nel suo appartamento - una casa in viale Monza - i poliziotti erano andati per un altro motivo. Alle 19.45, infatti, alcuni vicini di casa del 35enne hanno telefonato al 112 dicendo di aver sentito distintamente almeno due colpi di pistola nel palazzo. Così, gli agenti si sono precipitati sul posto e hanno accertato che l'uomo - completamente ubriaco - aveva effettivamente esploso due colpi con una pistola a salve, il cui rumore era rimbombato nel condominio. 

A quel punto, gli investigatori hanno deciso di controllare l'abitazione del 35enne e all'interno hanno trovato un iPad, un computer e una fotocamera "misteriosi", sulla cui origine lui stesso non ha saputo fornire alcuna indicazione. Gli oggetti sono quindi stati sequestrati e il ricettatore - che ha precedenti specifici - è stato denunciato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La folle "festa" di Ferragosto di un 35enne: completamente ubriaco, spara nel palazzo

MilanoToday è in caricamento