menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sparatoria in azienda

Sparatoria in azienda

Spara al titolare e al caporeparto: in manette operaio nel Lodigiano

Paura in un'azienda di Castiglione d'Adda. Ignoti i motivi per cui l'uomo si è presentato armato. I due feriti non sono in pericolo

Paura a Castiglione d'Adda, in provincia di Lodi: lunedì mattina un operaio di 57 anni, guardiano della Technoelectric, ha sparato contro il titolare e il caporeparto della ditta usando una calibro 22 regolarmente detenuta, poi ha cercato di scappare senza successo.

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri di Codogno. I due feriti, un 37enne e un 49enne, non sono in pericolo di vita e sono stati portati all'ospedale di Lodi insieme a una dipendente in stato di gravidanza sotto choc. Non è ancora noto, con precisione, il motivo del gesto, anche se si presume che sia dovuto ad arretrati non ancora pagati. E' successo intorno alle dieci di mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento