Melegnano, la sparatoria "invisibile": nessun bossolo e un (mezzo) ferito

Episodio denso di dubbi sabato notte a Melegnano: il 118 interviene per una presunta sparatoria, con un ferito. L'uomo, 22enne moldavo, rifiuta le cure mediche. E non ci sono bossoli

Un vero e proprio giallo. Sul quale i carabinieri stanno indagando per fare luce. E' accaduto a Melegano, nella zona Montorfano, sabato notte (o almeno così parrebbe). Lì ci sarebbe stata una sparatoria: un uomo, moldavo di 22 anni, regolare, è rimasto ferito da un proiettile vagante. 

Il 118 è intervenuto sulla via Emilia, tra Melegnano e San Giuliano, dopo la segnalazione di qualcuno che aveva notato il ragazzo claudicante e sanguinante. Ma il 22enne non si è voluto far medicare. Almeno non sul posto. Da solo, a piedi, è arrivato fino al pronto soccorso, dove gli sono stati refertati 10 giorni di prognosi, come riporta il Cittadino. Informati i carabinieri, gli uomini dell'Arma hanno cercato di indagare sull'accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma il racconto del ragazzo è sempre rimasto vago, privo di precisione, incompleto. Nel luogo dove sarebbe rimasto colpito da un proiettile vagante, per esempio, non è stato ritrovato alcun bossolo. E poi, perchè non farsi trasportare in ospedale con l'ambulanza? Mistero ancora senza risposta, sul quale i militari avranno un bel daffare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: +118 contagi, +5 morti, aumentano ancora ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento