rotate-mobile
Cronaca parco delle rose

Gambizza un uomo al Boschetto di Rogoredo, poi spara contro i carabinieri: blitz e arresto

Il protagonista è un veterano del crimine originario della Tunisia. L'accusa è tentato omicidio

Un soggetto pericoloso. Di quelli che è meglio evitare. Non solo per la sua pedina penale carica di precedenti, ma anche perché molto propenso a pigiare con l'indice sul grilletto. Basti pensare che tra ottobre e novembre, stando alle indagini, avrebbe sparato in due occasioni. La prima per uccidere un rivale di 'piazza' il sei ottobre, la seconda contro alcuni carabinieri che, in borghese, erano andati prenderlo martedì otto novembre sera, in via Monte Popera, nei pressi del 'Boschetto di Rogoredo'. 

Per arrestarlo, sono stati necessari oltre trenta giorni di indagini e ricerche serrate da parte dei carabinieri della Compagnia Porta Monforte. La 'caccia' si è conclusa solo giovedì, con blitz in una casa in via Rieti, zona Baggio a Milano.

LA RETATA E L'ARRESTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gambizza un uomo al Boschetto di Rogoredo, poi spara contro i carabinieri: blitz e arresto

MilanoToday è in caricamento