rotate-mobile
Cronaca Rozzano / Via Roma

Sparatoria in strada a Rozzano, auto si schianta contro un cancello

È successo in via Roma nel pomeriggio di giovedì 7 aprile, sul caso indagano i carabinieri

Una Fiat Bravo schiantata contro un cancello di via Roma e un bossolo di pistola a terra, ma nessun ferito. È quanto resta della sparatoria avvenuta a Rozzano, hinterland Sud di Milano, intorno alle 15 di giovedì 7 aprile. Una sparatoria che ha il sapore di un agguato (fallito).

Cosa sia accaduto è al vaglio dei carabinieri di Corsico, sul posto per i rilievi insieme alla scientifica. Secondo una prima ricostruzione tutto sarebbe nato poco prima dello schianto della  Fiat Bravo contro il cancello di una palazzina all'altezza del civico 13. Poco prima dell'impatto, infatti, sarebbe stato sparato un colpo di pistola.

Quando sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri i militari hanno visto un'altra auto che, intuendo di aver attirato l'attenzione dei militari, si è immediatamente allontanata. È nato un inseguimento che si è protratto fino a Pieve Emanuele dove i fuggitivi sono riusciti a far perdere le proprie tracce.

Anche l'uomo a bordo della Fiat Bravo sembra essere scomparso nel nulla: i carabinieri e la polizia locale non hanno trovato nessuno a bordo del veicolo. Non solo: sull'asfalto - secondo quanto riferito dal comando provinciale di via Moscova - non sarebbero state trovate tracce ematiche. I detective stanno cercando di far luce sull'accaduto acquisendo i filmati delle telecamere a circuito chiuso della zona. Per il momento tutte le piste sono aperte, anche se quella dell'agguato sembra essere quella più accreditata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria in strada a Rozzano, auto si schianta contro un cancello

MilanoToday è in caricamento