Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Sparatoria in tribunale: killer in ospedale dopo un malore

L'uomo si è avvalso della facoltà di non rispondere

Il pronto soccorso di Vimercate (foto Jessica Signorile)

E' piantonato all'ospedale di Vimercate il 57enne Claudio Giardiello, che giovedì 9 aprile, intorno alle 11, ha ucciso tre persone all'interno del tribunale di Milano per poi scappare in moto ed essere catturato dai carabinieri in Brianza. Portato alla caserma di Vimercate, durante l'interrogatorio ha accusato un malore e, per questo, è stato portato in ambulanza al pronto soccorso del nosocomio cittadino.

All'esterno dell'ospedale, Nadia Savoca (avvocato d'ufficio del foro di Monza) ha riferito soltanto che Giardiello è piantonato all'interno, è stato sedato e - davanti a chi lo interrogava - si è avvalso della facoltà di non rispondere.

(video di Jessica Signorile)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria in tribunale: killer in ospedale dopo un malore

MilanoToday è in caricamento