menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esausto dei piccioni, spara dei mortaretti: arrivano i carabinieri

L'uomo non ne poteva più della vicina che dava loro da mangiare: "E' un incubo"

Un milanese di 71 anni ha comprato e fatto scoppiare quattro mortaretti infastidito dai piccioni davanti a casa, che mangiavano grazie a una donna 38enne romena. 

E' stata la straniera a chiamare i carabinieri e a denunciare "spari" dalla casa del vicino. 

Giunti sul posto i militari, hanno chiesto lumi sull'uomo, che al momento non era in casa. Tornato nell'abitazione in bicicletta, ha spiegato ai carabinieri di essere "esausto" di avere i volatili davanti all'abitazione, e di aver sparato i mortaretti per farli spaventare e cacciarli lontano. 

Il tutto è avvenuto in via Laurana, zona Garibaldi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento