Cronaca piazza duomo

Sponsor alle fermate del metrò, bando rischia di andare deserto

Diplomatico il presidente di Atm Bruno Rota: "Manifestazioni d'interesse al di sotto delle aspettative"

Una fermata della Lilla (M5)

Entro la terza settimana di settembre dovrebbe essere pronto il bando per dare ad almeno una stazione della metropolitana il nome di un marchio. Un veicolo pubblicitario proposto dall'assessore alla mobilità Pierfrancesco Maran tempo fa, sulla scorta di quanto accade già in varie città d'Europa, ma che per ora non ha sortito molto interesse a Milano. E che peraltro aveva fatto discutere la politica.

Lo ha detto il presidente di Atm Bruno Rota, secondo cui finora "le manifestazioni d'interesse sono state al di sotto delle aspettative". Maggior interesse ha suscitato l'idea dei biglietti con la pubblicità sul retro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sponsor alle fermate del metrò, bando rischia di andare deserto

MilanoToday è in caricamento