Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Spray urticante e, subito dopo, furti in discoteca: la seconda volta alle Rotonde

L'episodio nella notte di Halloween. Un ragazzo portato in rianimazione in ospedale

Carabinieri presso le Rotonde di Garlasco

Spray urticante al peperoncino in mezzo alle piste della discoteca Le Rotonde di Garlasco: è successo durante la serata di Halloween e non è la prima volta. Inevitabile il bruciore (ad occhi e gola) per alcuni giovani presenti nel locale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che, insieme alla security della discoteca e ai sanitari del 118, hanno fatto evacuare Le Rotonde portando tutti all'esterno per consentire l'areazione.

Lo spray ha fatto svenire un ragazzo di 22 anni della provincia di Varese, che è stato ricoverato in rianimazione al San Matteo di Pavia: non è, comunque, in pericolo di vita. Nello stesso ospedale anche un 33enne che si era sentito male e che è stato poi dimesso senza prognosi.

Infine una denuncia: un 19enne si è rivolto ai carabinieri per denunciare il furto del suo telefono cellulare all'interno della discoteca ma poi ha dato in escandescenza contro i militari, insultandoli e addirittura accusandoli dell'accaduto. Risultato: si è preso una denuncia per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.

Il precedente a settembre

Nella notte tra il 9 e il 10 settembre, ancora alle Rotonde, stessa scena: spray al peperoncino spruzzato all'interno e consegente intervento di carabinieri, sanitari e vigili del fuoco. Quella volta una decina di persone aveva chiesto di essere visitata sul posto dai sanitari ma non c'era stato bisogno di alcun trasporto in ospedale. E numerose persone avevano lamentato di avere subito un furto (di cellulari o portafogli) all'interno della discoteca subito dopo la diffusione della sostanza urticante.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spray urticante e, subito dopo, furti in discoteca: la seconda volta alle Rotonde

MilanoToday è in caricamento