rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Spray al peperoncino per i "ghisa": consegnati altri 50

Questa mattina, il vicesindaco De Corato insieme al Comandante Tullio Mastrangelo e al vice Comandante Silvio Scotti ha consegnato i primi 50 dispositivi 'key defender', ovvero gli spray al peperoncino per i "ghisa"

"Lo spray al peperoncino sarà un importante strumento di difesa per questi uomini e donne impegnati in servizi ad altro rischio sul territorio.Zone come corso Buenos Aires o l’area del Castello dove si opera contro la presenza di venditori abusivi. Un mezzo in più a tutela del personale contro la criminalità predatoria su strada perpetrata spesso da clandestini, le occupazioni abusive a Quarto Oggiaro come in altre periferie, e le altre criticità che spesso espongono gli uomini della Polizia Locale al rischio di aggressioni. Basti pensare che nel 2010 sono stati 110 gli episodi registrati e già 54 quelli dei primi mesi del 2011”.

Così il vice Sindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato che questa mattina, insieme al Comandante Tullio Mastrangelo e al vice Comandante Silvio
Scotti
, ha consegnato i primi 50 dispositivi ‘key defender’, ovvero gli spray al peperoncino, ad altrettanti agenti e commissari del Corpo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spray al peperoncino per i "ghisa": consegnati altri 50

MilanoToday è in caricamento