rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Lorenteggio / Via Giambellino

Disoccupati da più di due anni, affiancheranno Amsa nelle periferie

Sono le "squadre anti degrado"

Affiancheranno l'Amsa dal 1 dicembre: sono le "squadre antidegrado", in tredici diverse zone della città, composte inizialmente da cinquanta persone. Si tratta di 49 uomini e una donna, 42 italiani e otto stranieri, tutti disoccupati da almeno due anni. L'età media è 50 anni, ma il più giovane ne ha 29 e il più vecchio 59. Tutti già noti al comune di Milano perché in carico ai servizi sociali.

Indosseranno il pettorino "un lavoro in comune" e affiancheranno gli operatori Amsa nella pulizia delle strade, nell'eliminazione dei rifiuti, nella raccolta di oggetti ma anche segnalando persone senza fissa dimora e raccogliendo segnalazioni da parte dei cittadini. Opereranno in zone scelte dai cittadini come particolarmente critiche e guadagneranno 25 euro al giorno oltre a un ticket per il pranzo. Giuridicamente si tratta di un tirocinio di tre mesi rinnovabili.

Le squadre saranno operative per strada dal 6 dicembre, dopo qualche giornata di formazione. Lavoreranno dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 16. Le zone interessate sono Padova, Zoia, Giambellino, Aldini, Mambretti, Sarpi, Selinunte, Ortles, Martini, Corvetto, Gratosoglio, Oberdan e Niguarda.

"Con questo progetto – ha spiegato l’assessore al welfare Pierfrancesco Majorino – diamo la possibilità a uomini e donne che vivono da tempo situazioni di grave disagio sociale, perché da tempo disoccupate, di ripartire proprio dal lavoro svolgendo attività utili alla collettività a fianco degli operatori Amsa".

"Abbiamo aderito con entusiasmo al progetto ‘squadre antidegrado’ – ha dichiarato il direttore di Amsa Paola Petrone –. Le squadre antidegrado saranno coordinate da un capo squadra e da un capo zona di Amsa e saranno dotate di telefono cellulare per segnalare emergenze e criticità che verranno rilevate nelle zone ed avvisare la Sala operativa centrale di Amsa. Questo permetterà di intervenire immediatamente sulle situazioni straordinarie o sulle emergenze segnalate, garantendo un presidio supplementare alla cittadinanza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disoccupati da più di due anni, affiancheranno Amsa nelle periferie

MilanoToday è in caricamento