rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Il fatto

Accarezza un cane, il proprietario reagisce male e lui gli stacca l'orecchio a morsi

L'aggressore è stato denunciato

Prima ha chiesto al proprietario di un cane il permesso di accarezzarlo. Poi però, quando quello gli ha detto di no, lo ha aggredito e, a morsi, gli ha staccato un pezzo di orecchio. Scene di follia lunedì scorso a Monza, in via Italia, dove un ragazzo di 20 anni è stato denunciato dalla polizia per lesioni aggravate.

I soccorritori e gli agenti di polizia hanno trovato, sul posto, l'aggredito, un inglese di origini russe, sanguinante. L'uomo ha raccontato la scena ai poliziotti, spiegando che lo avevano avvicinato due giovani chiedendogli di accarezzare il cane, ma quando lui ha detto di no, uno dei due lo ha aggredito e morso all'orecchio. L'uomo è stato portato al San Gerardo, dove i medici hanno accertato che, col morso, gli era stato staccato un pezzo di circa 2,5 centimetri nella parte alta del padiglione.

Il giovane responsabile del morso, poco dopo, è stato rintracciato dalla polizia. È un ragazzo di 20 anni, italiano, che ha riferito di avere accarezzato rapidamente il cane, ma l'uomo, per tutta risposta, lo avrebbe insultato. Ne sarebbe nata una colluttazione durante la quale il 20enne avrebbe morso l'uomo all'orecchio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accarezza un cane, il proprietario reagisce male e lui gli stacca l'orecchio a morsi

MilanoToday è in caricamento