menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'uomo si era appostato anche davanti alla Rinascente

L'uomo si era appostato anche davanti alla Rinascente

Stalker arrestato: si appostava anche nei luoghi di lavoro della ex

Mesi e mesi di insulti e minacce per una relazione di tre anni, finita nel 2013. Infine l'arresto

Ennesimo caso di stalking a Milano. E' agli arresti domiciliari un 53enne incensurato, di professione commerciante: ha perseguitato per anni la sua ex compagna, una 45enne dominicana. Nel 2010 i due si erano conosciuti ai Caraibi e lei lo aveva seguito in Italia. Erano andati a vivere insieme in via dei Grimani, nell'appartamento del commerciante in zona piazza Bolivar.

Nel corso del 2013 la donna ha deciso d'interrompere la relazione e ha lasciato la casa del 53enne, che però ha cercato in ogni modo di riconquistarla, prima con normali sms e telefonate, ma poi anche con insulti e minacce di vario genere.

L'uomo si è anche appostato davanti alla Rinascente, luogo di lavoro della sua ex fidanzata, e per questa ragione i carabinieri gli hanno intimato, a giugno, di non avvicinarsi alla donna. Ma non è stato sufficiente. La 45enne ha cambiato lavoro e si è impiegata in un centro massaggi, ma l'uomo l'ha perseguitata e minacciata anche lì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento