rotate-mobile
Cronaca

Perseguita minorenne su Facebook: arrestato 23enne

Un egiziano di 26 anni è stato arrestato dai carabinieri, a Milano, per stalking nei confronti di una connazionale di 16 anni conosciuta su Facebook

Un egiziano di 26 anni è stato arrestato dai carabinieri, a Milano, per stalking nei confronti di una connazionale di 16 anni conosciuta su Facebook. I due si erano conosciuti circa due anni fa sul popolare social network, e avevano iniziato un fitto scambio di messaggi che in breve è degenerato nell'ossessione del ragazzo.

In più occasioni Farouk S. ha cercato il contatto con la minorenne, che ha chiesto aiuto ai genitori. Sono stati loro a presentare denuncia domenica scorsa ai militari, raccontando i tanti episodi di persecuzione che hanno costretto la ragazza a cambiare abitudini.

In un'occasione l'uomo ha perfino scavalcato la recinzione della scuola della ragazza per incontrarla. Inoltre, mesi fa, il 26enne ha chiesto ufficialmente la mano della ragazza al padre, che però gliel'ha negata. Domenica si è presentato sotto casa e ha cercato di parlare con la madre costringendola a rifugiarsi nel portone di casa.

All'ennesimo rifiuto è andato in escandescenze, urlando e sbraitando davanti al palazzo e minacciandola di morte. La ragazzina ha visto tutto dalla finestra e ha chiamato i carabinieri, che poco dopo hanno arrestato lo stalker. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perseguita minorenne su Facebook: arrestato 23enne

MilanoToday è in caricamento