Cronaca

Minaccia la sua ex: «Preferisco la galera e sfregiarti con l'acido». 24enne arrestato

In manette uno stalker: da un mese minacciava pesantemente la sua ex ragazza, dopo averla picchiata mentre stavano ancora insieme

Uno stalker che stava letteralmente terrorizzando la sua ex fidanzata è stato arrestato a Milano in seguito a un'ordinanza chiesta dal pubblico ministero e firmata dal gip. Troppo alto il timore che il ragazzo, un 24enne, passasse dalle parole (le minacce via sms) ai fatti, soprattutto perché in una occasione si è presentato fuori dalla sede di lavoro della sua ex fidanzata, una 23enne.

I due stavano insieme da circa sette anni, ma ultimamente i litigi erano aumentati; in varie occasioni lui aveva anche alzato le mani su di lei, ma lei non lo aveva mai denunciato. Un mese fa, circa, lei ha scelto di chiudere la relazione e, a quel punto, sono iniziati ad arrivare i messaggi di minacce di morte o di sfregiarla con l'acido, accompagnati dalla "precisazione" che a lui non sarebbe importato di finire in galera per questo.

La giovane ha deciso di denunciarlo, raccontando tutto ai carabinieri; e, due giorni dopo, lui si è presentato sul posto di lavoro di lei. In quel caso sono intervenuti i militari; lei ha integrato la denuncia aggiungendo il nuovo episodio e, così, i magistrati hanno predisposto l'ordinanza di custodia cautelare. E i carabinieri sono andati a prenderlo nella casa di Milano in cui vive coi genitori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia la sua ex: «Preferisco la galera e sfregiarti con l'acido». 24enne arrestato

MilanoToday è in caricamento