Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Bresso

Già condannata, minaccia di morte l'ex e la madre di lui: donna ai domiciliari

In quattro mesi numerosi episodi di minacce di morte e stalking. In due occasioni ha suonato ripetutamente il clacson in piena notte davanti casa dell'ex fidanzato

Non si rassegnava alla fine della storia con il suo ex, che era durata tre anni. E già in passato aveva pesantemente minacciato lui e l'ex suocera, subendo una condanna nel 2017 per questo. Nonostante ciò, nel 2018 è tornata "alla carica" e, da marzo a giugno, ha collezionato una sfilza di minacce di morte, insulti, diffamazioni con numerose telefonate e messaggi.

La donna - un'italiana di 42 anni - è stata arrestata e posta ai domiciliari dai carabinieri a Bresso, nella serata di sabato 7 luglio, su ordine del gip. Tra le altre cose, si è recata per ben due volte sotto casa del suo ex in piena notte suonando ripetutamente il clacson della propria vettura per molestarlo. 

La denuncia è stata presentata dalla madre di lui, una 70enne, e integrata dall'ex fidanzato della stalker.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Già condannata, minaccia di morte l'ex e la madre di lui: donna ai domiciliari

MilanoToday è in caricamento