menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'arresto dei cc

L'arresto dei cc

Minacciava la moglie e la suocera: arrestato per stalking a Bellusco

Un 44enne di Burago di Molgora (Monza-Brianza) è stato arrestato dai carabinieri di Bellusco per stalking: minacciava la suocera e la ex compagna

Un 44enne di Burago di Molgora (Monza-Brianza) è stato arrestato dai carabinieri di Bellusco in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere per stalking e minacce.

Non riusciva ad accettare di essere stato lasciato e così, dalla scorsa estate, l'uomo ha iniziato ad insultare e perseguitare la ex suocera e nel contempo a minacciare di morte e stupro la ex moglie (con la quale ha avuto una figlia), facendole pervenire anche analoghe minacce da parte di altri uomini, suoi conoscenti.

Dopo le prime denunce, risalenti al periodo estivo, il 44enne era stato sottoposto al divieto di avvicinarsi alla ex moglie o cercare contatti con lei. Nonostante ciò, l'uomo ha ripreso a perseguitare sia lei che la suocera, costringendo la donna a depositare ulteriori denunce che hanno convinto il Gip a firmare la richiesta di custodia cautelare in carcere per lo stalker. Il processo è previsto per il prossimo 5 dicembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento