Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Porta Vittoria / Via Amatore Sciesa

Stalking: arrestato 26enne, perseguitava la ex da due anni

Ha inseguito la giovane che si è dovuta rifugiare all'interno dello Ied

Stalking, arrestato

Arrestato per stalking un ragazzo italiano di 26 anni: già denunciato, continuava a perseguitare l'ex fidanzata, una ragazza di 20 anni dell'Ecuador. La polizia lo ha fermato, allertata dalla giovane, non lontano dallo Ied di via Sciesa.

Le persecuzioni andavano avanti fin da quando lei lo aveva lasciato, a marzo 2013, dopo pochi mesi di relazione. Nel pomeriggio del 2 febbraio il 26enne aspettava sotto casa la sua ex, che era in compagnia di tre amiche. Le ragazze, vedendolo, hanno iniziato a scappare e intanto hanno chiamato la polizia, poi si sono rifugiate all'interno di un laboratorio dello Ied di via Sciesa. Lo stalker si è quindi appostato all'esterno ma, vedendo le forze dell'ordine, ha provato a fuggire senza successo. E' stato arrestato.

La 20enne aveva già denunciato per stalking il suo ex. L'ultima volta a ottobre 2014.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking: arrestato 26enne, perseguitava la ex da due anni

MilanoToday è in caricamento