Cronaca Tortona / Via Andrea Solari

Le scrive frasi oscene sull'auto: arrestato per stalking

Arrestato un 40enne: una donna di 35 anni (vista per caso) era diventata per lui un'ossessione. La 35enne si sarebbe anche trovata imbrattata l'auto di liquido seminale

L'ha solamente vista per strada ma per lui è diventata una 'fissazione'. E così dopo aver individuato dove lei la sera parcheggiava l'auto, con un pennarello indelebile ha cominciato a lasciare la sua firma sulla carrozzeria: frasi pesanti a sfondo sessuale. Fino a quando una notte ha sporcato cofano e parabrezza con liquido, si presume, seminale e sotto il tergicristallo le ha fatto trovare un biglietto scritto a mano con le solite parole inequivocabili.

Per questo, dopo una serie di appostamenti notturni, a Milano, gli agenti del commissariato di porta Genova, hanno denunciato per stalking Marco M., commesso in un negozio di articoli sportivi di quarant'anni e incensurato. La vittima della persecuzione: una 35enne, che vive nella sua stessa zona, nei dintorni di Via Solari, impiegata nel marketing di un'azienda nel settore della moda. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, l'uomo avrebbe iniziato a 'perseguitare' la donna, semplicemente vista per la strada, a partire dal 18 febbraio scorso. Nessuna minaccia però, ma frasi a sfondo sessuale "volgari" e "molto pesanti" scritte durante la notte con un pennarello indelebile.

Frasi, almeno sei o sette, che la 35enne ha fotografato e consegnato alla polizia quando il 28 febbraio, dopo essersi ritrovata la macchina imbrattata di liquido, pare seminale, e un bigliettino 'hot', ha sporto denuncia. Da qui gli appostamenti degli investigatori che, dopo aver individuato lo stalker, lo hanno interrogato e denunciato. E lui ha ammesso: quella donna era per lui diventata una "fissazione" (fonte: ansa).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le scrive frasi oscene sull'auto: arrestato per stalking

MilanoToday è in caricamento