rotate-mobile
Cronaca Lorenteggio / Piazza Napoli

Tenta di portare via il figlio dalla madre, voleva educarlo all'Islam

Un egiziano di 31 anni è stato arrestato dai carabinieri, l'uomo aveva aggredito la sua ex compagna portandosi via il loro figlio

Un egiziano di 31 anni è stato arrestato dai carabinieri a Milano, per aver portato via all'ex convivente il figlio della coppia.  Lo ha fatto, secondo quanto riferito, per sottoporlo a un'educazione islamica, che la madre, un'italiana di 34 anni, non condivideva. I due erano separati dal 2009.

E' accaduto giovedì 18 ottobre, intorno alle 19:30 in piazza Napoli, mentre la donna rincasava con il figlioletto di 4 anni. L'uomo l'ha aggredita dandole alcuni schiaffi e sputandole in faccia e poi si è portato via il bambino.

Dopo l'allarme della mamma, i carabinieri hanno bloccato l'egiziano. Il bambino, ritrovato con il padre poco distante, è stato riaffidato immdiatamente alla madre.

L'uomo, che in passato era stato accusato per violenze dalla donna, è un operaio e già nei giorni passati aveva provato a portare via il bambino dall'asilo ma senza successo. Adesso è accusato di stalking ai danni dell'ex compagna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di portare via il figlio dalla madre, voleva educarlo all'Islam

MilanoToday è in caricamento