Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Ruba un portafogli in stazione, poi nasconde i soldi sotto un treno: ladra inseguita e arrestata

La donna, una bosniaca con numerosissimi precedenti di polizia, è stata arrestata. I dettagli

Immagine di repertorio

Domenica pomeriggio il personale della polizia ferroviaria in servizio al Settore operativo di Milano Centrale ha arrestato una cittadina bosniaca di venticinque anni per aver rubato circa quaranta franchi ad una cittadina francese a bordo del treno per Zurigo.

In particolare, dopo averle sottratto il portafogli e prelevato le banconote, la nomade glielo consegnava dicendo di averlo trovato per terra e subito dopo si allontanava a passo svelto. La ragazza, insospettita, ne verificava immediatamente il contenuto e, rendendosi conto di essere stata derubata, la rincorreva riuscendo a bloccarla nei pressi di una delle uscite della carrozza.

Personale della polizia ferroviaria, prontamente intervenuto, notava la nomade gettare con una mossa fulminea il denaro contante sotto al treno che, una volta recuperato, risultava essere corrispondente a quanto asportato alla ragazza. La donna, con numerosissimi precedenti di polizia, è finita in manette.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un portafogli in stazione, poi nasconde i soldi sotto un treno: ladra inseguita e arrestata

MilanoToday è in caricamento