Incidente sulla superstrada a Malpensa, auto si ribalta: ferita una ragazza di 26 anni

Il sinistro mercoledì mattina. Sul posto un'ambulanza e un'automedica

L'incidente (Foto Domenico Argentiero)

Un'auto ribaltata al centro della carreggiata, pezzi di lamiere tra le corsie e inevitabili code. Incidente stradale mercoledì in tarda mattina lungo la strada statale 336 a Malpensa, nel tratto compreso tra il terminal 1 e il terminal 2 dell'aeroporto. 

Il sinistro è avvenuto poco dopo le 12.30 lungo la superstrada in direzione dell'innesto con l'autostrada A4 Torino-Milano. Lo schianto ha coinvolto due vetture e in seguito all'urto uno dei mezzi, una Fiat Panda, si è ribaltata. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 con un'ambulanza e un'automedica preallertate in codice giallo. Nell'incidente è stata coinvolta una ragazza di 26 anni: le sue condizioni per fortuna non hanno destato particolare preoccupazione e la giovane è stata trasferita in codice verde in ospedale a Gallarate. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel tratto sono intervenute anche le forze dell'ordine per i rilievi necessari alla ricostruzione della dinamica del sinistro. Inevitabili i disagi alla circolazione con la formazione di code nel tratto per permettere l'intervento dei soccorsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola e Coronavirus: "Incalzata, la ministra Azzolina ha abbandonato la chat. Surreale"

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, 99 malati in più a Milano nelle ultime 24 ore. «Serve ultimo sforzo»

Torna su
MilanoToday è in caricamento