Taxi, striscione con insulti a Maran e Arese Lucini (Uber)

E' comparso nella notte tra martedì e mercoledì in zona Brera

Lo striscione comparso (foto Linkiesta)

Uno striscione contro Pierfrancesco Maran e Benedetta Arese Lucini, rispettivamente assessore alla mobilità e country manager per l'Italia di Uber, è apparso all'alba di mercoledì mattina nel quartiere di Brera, vicino a casa della manager. La scritta è inequivocabilmente volgare. Primo sospettato, ovviamente, qualche tassista. Maran, del Pd, è sotto accusa dai tassisti perché non sarebbe abbastanza "fermo" nella lotta a Uber, anzi il suo partito ha perfino ospitato la Arese Lucini a un convegno.

In questo periodo, varie grane "attanagliano" i tassisti milanesi. Ad esempio dotare le auto di Pos per bancomat e carte di credito. Secondo il Satam, sindacato tassisti, il 74% delle auto ne è dotato, ma il comune vorrebbe aumentare la percentuale. E poi il bando per il numero unico dei parcheggi: bloccato da vari ricorsi da parte dello stesso Satam e delle cooperative di radiotaxi.

Ai tassisti non è però mai "andato giù" nemmeno il car sharing, che in realtà non è propriamente la stessa cosa dei taxi. E ora che si parla di moto sharing, altro fronte di battaglia.

Nella notte tra mercoledì e giovedì sono previste assemblee di tassisti: questi poi si riuniranno a Linate alle 8 di giovedì mattina. E' possibile che parta uno sciopero, ma non è ancora certo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A settembre del 2014, in zona Bande Nere era stato trovato un manichino con scritte contro Uber e Pierfrancesco Maran.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento