Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Riccardo, lo studente di 16 anni morto in ospedale dopo un infarto a scuola

La notizia lascia nello sconforto la famiglia, gli amici e i compagni di scuola del 16enne

Riccardo Laveneziana, lo studente di 16 anni del Liceo sportivo nell'Istituto Pandini di Sant'Angelo Lodigiano, residente nel Pavese, è morto nella giornata di sabato 15 maggio nel reparto di terapia intensiva del Policlinico San Donato (Milano).

Riccardo era stato colpito da un infarto il 5 maggio scorso, al termine dell'ora di educazione fisica all'aperto mentre stava rientrando in classe con i compagni. Nonostante l'intervento immediato di un'insegnante abilitata ad usare il defibrillatore per cercare di rianimarlo, il ragazzo si è spento dopo dieci giorni di intensa lotta.

Inizialmente era stato portato all'ospedale Maggiore di Lodi e, successivamente era stato trasferito a San Donato, dove è avvenuto il decesso. Il malore di Riccardo sarebbe dovuto a una grave malattia cardiaca congenita di cui risulta fosse affetto. La notizia ha lasciato nello sconforto la famiglia, gli amici e i compagni di scuola del 16enne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riccardo, lo studente di 16 anni morto in ospedale dopo un infarto a scuola

MilanoToday è in caricamento