In mutande sopra il tetto dell'Auchan di Cinisello, giovane 28enne salvato dal suicidio

Sul posto hanno lavorato i vigili del fuoco, la polizia di stato e il personale del 118

Foto di Daniele Bennati

Tragedia sfiorata domenica sera a Cinisello Balsamo. Un ragazzo di 28 anni ha minacciato di lanciarsi nel vuoto dal cantiere dell’ex centro commerciale Auchan. In cima a una traversa di cemento sopra la rampa di accesso ai parcheggi, da un’altezza di oltre 20 metri, ha minacciato più volte di lanciarsi nel vuoto a causa di problemi sentimentali.

Dopo l’allarme lanciato, sul posto sono giunti i soccorsi. Una mobilitazione di otto squadre dei vigili del fuoco, diverse pattuglie della polizia di stato, del Commissariato e della Stradale, un’ambulanza e un’automedica. 

L'intervento dell'amico per convincerlo a scendere

Sono stati un caposquadra dei vigili del fuoco insieme a un agente di polizia a riuscire ad avvicinarlo sul tetto dell’edificio in demolizione. Due ore di colloqui non facili con il ragazzo che alternava momenti di calma a momenti di nervosismo, con camminate lungo le travi di sostegno con il rischio di finire di sotto.

Video: i soccorritori parlano con il 28enne

Alla fine, Insieme a loro, sul tetto dell’edificio è stato fatto salire un amico del giovane. Sono state le parole dei tre - pompiere, poliziotto e amico - a farlo desistere dal gesto estremo. Significativo il gesto di un vigile del fuoco che durante il colloquio lo ha preso per mano. Due ore e mezza di vicinanza del pompiere e del poliziotto che lo hanno fatto desistere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dove e come chiedere aiuto

Parlare di suicidio non è semplice. Se stai vivendo una situazione di emergenza puoi chiamare il 112. Se sei in pericolo o conosci qualcuno che lo sia puoi chiamare il Telefono Amico al numero 199 284 284 oppure online (qui), dalle 10 alle 24. Altrimenti puoi rivolgerti a Samaritans Onlus al numero verde gratuito 800 86 00 22 da telefono fisso o al numero 06 77208977 da cellulare, dalle 13 alle 22.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

  • Covid, Lombardia terzultima in Italia per contagi: "Si è creata una sorta di immunità"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento