Lascia un biglietto al marito e si suicida per Capodanno: il dramma a Trezzo sull'Adda

La vittima è stata notata dirigersi verso il fiume Adda: ore dopo è stato recuperato il cadavere

Ha lasciato un biglietto al compagno, annunciando di volersi togliere la vita, e poi è uscita di casa. Senza più farvi ritorno. E il suo corpo domenica primo gennaio è stato rinvenuto a Vaprio, lungo il fiume Adda.

Il dramma è avvenuto a Trezzo sull'Adda, quando la sera di sabato 31 dicembre una donna di sessantasette anni è uscita di casa e per ore il convivente e i familiari hanno tentato di mettersi in contatto con lei nella speranza di ritrovarla.

La mattina successiva l'uomo ha deciso di denunciare la scomparsa della donna presso la locale stazione dei carabinieri e sono state attivate tutte le procedure previste dal caso secondo quanto stabilito dal protocollo per le ricerce delle persone scomparse condiviso con la prefettura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Trezzo sull'Adda e nei dintorni i vigili del fuoco e i carabinieri si sono subito mobilitati e hanno avviato le ricerche: la donna, che soffriva di forti disturbi mentali, è stata notata da alcune telecamere dirigersi verso il fiume Adda. Solo intorno alle 18 di lunedì il suo corpo senza vita è stato rinvenuto a Vaprio d'Adda, dove il cadavere era stato trascinato dalle acque del fiume.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un pullman di linea: turista milanese muore sul Lago Maggiore

  • Lotto, doppia vincita record a Cassano Magnago: due quaterne da oltre 400mila euro

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Milano, "blitz" del maltempo: attesi temporali forti, scatta l'allerta della protezione civile

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

  • Milano, ragazza molestata fuori dall'ospedale: un 23enne arrestato per violenza sessuale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento