Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Quintosole / Via Camporgnago

Carcere di Opera: Corona avrebbe tentato il suicidio

Lo scrive "Oggi". La notizia non è stata confermata dalla direzione carceraria e smentita dalla famiglia. L'ex agente fotografico si troverebbe ora in infermeria

Fabrizio Corona

In cella con la bocca e il naso coperti di cerotti. Così è stato trovato Fabrizio Corona in carcere: il detenuto risponde con una lettera.

A riportare la notizia - che non è ancora stata confermata dalla direzione del penitenziario - è il settimanale Oggi che parla di un possibile tentativo di suicidio da parte dell'ex agente fotografico.

La famiglia e il legale smentiscono con una nota: "Fabrizio - si legge - non può difendersi dagli attacchi ingiustamente diffusi, sta scontando la sua pena con difficoltà affrontando il dolore a testa alta".

"Noi familiari e gli avvocati - ha spiegato il fratello Federico - visitiamo frequentemente Fabrizio e lo monitoriamo: escludiamo che possa aver tentato di togliersi la vita. Siamo indignati per questo sciacallaggio mediatico di cui mio fratello è stato vittima. Fabrizio sta affrontando con sofferenza ma a testa alta la sua detenzione".

Corona sarebbe stato ricoverato nell’infermeria del carcere di Opera, dove si trova detenuto da qualche mese. Il personale medico lo ha soccorso estraendo i cerotti, medicando le ferite provocate dagli stessi e sedandolo.

Sembra che ora le sue condizioni siano migliorate, anche grazie alla visita in carcere del figlio Carlos.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carcere di Opera: Corona avrebbe tentato il suicidio

MilanoToday è in caricamento