rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Chinatown / Via Luigi Canonica

Tenta il suicidio in una camera d'albergo: salvata in extremis

Il fatto

Una donna di 44 anni con problemi psichiatrici è stata salvata domenica dai carabinieri di Milano mentre tentava di suicidarsi all'interno di una stanza di albergo in via Canonica. 

La signora era in forte stato di alterazione dovuto al mix di barbiturici ed alcolici ingerito e aveva anche chiamato i famigliari manifestando esplicitamente l'intenzione di suicidarsi. A quel punto, grazie alle celle telefoniche, è stato individuato il punto esatto dove si trovava il suo cellulare e quindi la donna, che era fuggita il 27 marzo dalla struttura Le Ginestre, in provincia di Varese dove era ricoverata per disturbi di personalità.

E' stata sottoposta ad un Tso (Trattamento sanitario obbligatorio) all'ospedale Niguarda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta il suicidio in una camera d'albergo: salvata in extremis

MilanoToday è in caricamento