Cronaca Morsenchio / Via dei P. e G. Pestagalli

Uomo travolto e ucciso da un treno a Rogoredo. Milano-Bologna bloccata

Una persona è stata travolta e uccisa da un treno nei pressi della stazione ferroviaria di Rogoredo a Milano

Un uomo di 73 anni è stato travolto e ucciso da un treno nei pressi della stazione ferroviaria di Rogoredo a Milano. Lo segnala l'Azienda regionale emergenza urgenza, che sul posto ha inviato i soccorsi inutilmente: la persona è morta sul colpo. 

L'episodio è avvenuto alle 5.20 di giovedì mattina sui binari adiacenti alla via dei Pestagalli. Ancora non è chiara la dinamica, né se si sia trattato di un incidente o di un gesto volontario (l'ultimo episodio pochi giorni fa ad Arcore). L'ipotesi più accreditata è quella dell'incidente. Sembra che la vittima, di origine romena, abitasse in un campo nomade lì vicino.

La circolazione è tornata regolare solo dopo i rilievi di rito dell’Autorità Giudiziaria. La linea Milano-Bologna (sia dell'alta velocità che normale) è rimasta bloccata per cinque ore - prima in modo totale poi parziale - per permettere i rilievi. Dal blocco sono stati interessati 13 treni alta velocità, 5 Intercity e 43 regionali che hanno registrato ritardi fino a 15 minuti (sulla linea Bergamo-Milano ci sono stati  numerosi ritardi a causa di un guasto).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo travolto e ucciso da un treno a Rogoredo. Milano-Bologna bloccata

MilanoToday è in caricamento