menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Suicidio in metropolitana

Suicidio in metropolitana

Suicidio in metropolitana: donna di 61 anni si toglie la vita

E' successo sulla linea rossa del metrò, nel pomeriggio del 27 dicembre

Dramma in metropolitana: una donna italiana di 61 anni si è tolta la vita buttandosi sotto un convoglio della linea rossa nella galleria tra le fermate di Conciliazione e Cadorna.

Ne dà notizia la polizia, spiegando che accanto alla donna sono state trovate alcune confezioni di ansiolitici. In seguito al suicidio, avvenuto poco prima delle tre del pomeriggio del 27 dicembre, la linea rossa della metropolitana è bloccata nelle tratte comprese tra Cairoli e Lotto e Cairoli e Gambara. Nelle tratte interrotte è stato attivato un servizio sostitutivo con bus.

Nella stessa giornata i vigili del fuoco hanno salvato una donna che era intenzionata a gettarsi nel vuoto dalla finestra di casa sua, in via Pastonchi a Quarto Cagnino (San Siro).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento