menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Suicidio sulla metro' verde: muore ragazzo nella fermata Gioia

Il fatto domenica sera

Un giovane di 22 ha perso la vita domenica sera (ore 19.50) nella fermata Gioia (intorno alle 21.30 una donna si è gettata sotto un treno tra la Stazione Centrale e Lambrate). Secondo le prime informazioni, pare che il ragazzo si sia gettato contro il convoglio in arrivo. E' morto sul colpo. Era un italiano ma di origini filippine, ancora non sono note le ragioni del suo gesto.

Ne dà notizia Atm: "Per un suicidio nella stazione di Gioia, la circolazione dei treni sulla linea M2 è attualmente effettuata con bus tra le stazioni di Garibaldi e Centrale. Gli assistenti alla clientela, riconoscibili dal consueto gilet blu, nelle stazioni fuori servizio danno informazioni sugli autobus sostitutivi e sulla durata dell'interruzione. E' possibile utilizzare, in alternativa, la linea M3 a Centrale e M5 a Garibaldi. Ci scusiamo per il disagio, la circolazione riprenderà non appena possibile".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento