menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale

L'ospedale

Suicidio all'ospedale Niguarda? Donna impiccata nelle scale

La vittima era originaria della Romania

L'hanno trovato impiccata con un foulard al corrimano di una scala nel seminterrato del Niguarda. Si sarebbe tolta la vita così una donna romena di 30 anni, L. E. P. che forse, soffriva di disturbi psichici.

La donna che viveva nel dormitorio di via Ferrante Aporti, era entrata in ospedale alle 19.30 di mercoledì: era agitata e dopo la prima visita si era accomodata in sala d'attesa. Mezz'ora dopo - come dice il Corsera - ha espresso l’intenzione di andarsene. "Medici e infermieri - dicono dall'ospedale - hanno provato a dissuaderla, ma non c’è stato verso. In ogni caso, è stata allertata la sicurezza". Ma non era stata più trovata fino a giovedì mattina.

Sulla sua morte indaga la polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento