Cronaca Gaggiano

Dramma nel Milanese: ragazzina di 14 anni tenta di uccidersi a scuola

È intervenuta un'ambulanza - allertato anche l'elisoccorso - dopo la chiamata della scuola

Una ragazzina di 14 anni è stata ricoverata in codice rosso in ospedale dopo aver ingerito circa 30 pastiglie di un farmaco che serve per rallentare i battiti del cuore. La minore è stata soccorsa dal 118 all'interno della scuola media di via Al Cornicione 41, nel comune di Gaggiano (Milano).

L'arrivo del 118 nella scuola di Gaggiano

Sul posto è intervenuta un'ambulanza - ma è stato allertato anche l'elisoccorso - dopo la chiamata del personale scolastico, arrivata attorno alle 15.12 di giovedì. Ora la ragazzina è stata trasportata d'urgenza al Buzzi. Era cosciente e non sarebbe in pericolo di vita. 

Esclusi atti di bullismo: la ricostruzione dei carabinieri

Stando alla primissima ricostruzione dei carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso, che indagano sul caso, la minore - in cura per problemi psicologici - avrebbe ingerito un farmaco che abitualmente usa il nonno materno. È quindi probabile che la ragazzina lo abbia sottratto all'uomo di nascosto.

Allo stato attuale delle indagini, i militari escludono che l'episodio possa essere inquadrato come la conseguenza di gesti di bullismo da parte dei compagni di scuola della 14enne. 

Dove e come chiedere aiuto

Parlare di suicidio non è semplice. Se stai vivendo una situazione di emergenza puoi chiamare il 112. Se sei in pericolo o conosci qualcuno che lo sia puoi chiamare il Telefono Amico allo 199 284 284 oppure online (qui), dalle 10 alle 24. Altrimenti puoi rivolgerti a Samaritans Onlus al numero verde gratuito 800 86 00 22 da telefono fisso o al 06 77208977 da cellulare, dalle 13 alle 22.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma nel Milanese: ragazzina di 14 anni tenta di uccidersi a scuola

MilanoToday è in caricamento