Cronaca Stazione Centrale / Piazza Duca D'Aosta

Treno travolge e uccide una donna al passaggio a livello: linea in tilt

Il tragico investimento è avvenuto al passaggio a livello di via Fermi. Secondo le testimonianze raccolte dalle forze dell'ordine, le sbarre al momento dell'incidente erano abbassate

Foto di repertorio, Zana L. Sokoli

Una donna di 44 anni è stata travolta e uccisa da un treno a Curno (Bg), tra le stazioni di Ponte San Pietro e Bergamo.

L'episodio, avvenuto intorno alle 14.30 di giovedì, ha provocato il blocco totale delle direttrici Bergamo-Carnate-Milano e Lecco-Bergamo-Brescia, secondo quanto riferito dall'azienda Trenord: "La circolazione è sospesa in modo da permettere i necessari accertamenti delle autorità. Possibili cancellazioni e limitazioni di percorso".

Il tragico investimento è avvenuto al passaggio a livello di via Fermi. Secondo le testimonianze raccolte dalle forze dell'ordine, le sbarre al momento dell'incidente erano abbassate. Ancora da comprendere se si è trattato di un incidente o di un gesto volontario.

I passeggeri diretti a Bergamo sono stati fatti scendere a Ponte San Pietro. Trenord ha organizzato bus sostitutivi fra la stazione di Bergamo e quella di Ponte, e viceversa.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treno travolge e uccide una donna al passaggio a livello: linea in tilt

MilanoToday è in caricamento