menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Inama (Google Maps)

Via Inama (Google Maps)

Urla frasi senza senso dal balcone di casa: precipita e muore

La vittima è un cittadino albanese di ventisei anni. E' precipitato dal quarto piano di un palazzo in via Inama

Era in piedi sul cornicione del quarto piano di un palazzo. Urlava frasi sconnesse, senza senso, ed era visibilmente agitato. Tragedia nella mattina di domenica in via Inama a Milano, dove poco dopo le otto un cittadino albanese di ventisei anni è precipitato dal balcone di casa sua ed è morto. 

A dare l’allarme è stato un passante, un uomo di cinquantatré anni, che ha segnalato alla polizia un uomo in piedi su un cornicione. Poco dopo la vittima è caduta ed è morta sul colpo. 

Non è chiaro se il ventiseienne si sia lanciato volontariamente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento