Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Rogoredo / Via Giuseppe Impastato, 27

È comparsa una grossa svastica sulla porta dell'ufficio dei sindacalisti Atm

È successo nel deposito di San Donato nella giornata di mercoledì 13 ottobre , i rappresentanti denunceranno il fatto

Una grossa svastica con al centro il logo della Cgil. È quello che hanno trovato affisso sulla porta del loro ufficio i rappresentanti sindacali dei lavoratori Atm del deposito di San Donato nella mattinata di mercoledì 13 ottobre.

L'azione non è stata rivendicata e accanto alla svastica non c'è nessuna firma, dal sindacato sottolineano che si tratta di un "atto gravissimo per il quale denunceremo alle forze dell’ordine quanto avvenuto affinché possa essere aperta un’indagine e individuati i responsabili".

Il mondo dell'Azienda trasporti milanesi è sotto shock. "È un atto che offende Milano città Medaglia d’Oro della Resistenza", puntualizzano dal sindacato: "Un atto ad orologeria nei giorni in cui la Cgil è stata oggetto di violenza e devastazione con l’irruzione di gruppi neofascisti nella propria sede. Un atto commesso da codardi che di giorno alimentano l’odio nei confronti degli ultimi sussurrando e di notte attaccano il sindacato democratico che lavora alla luce del sole. Un atto contro la Cgil perché insieme a tutto il sindacato confederale lavora per unire i lavoratori in nome di quella solidarietà che qualcuno vorrebbe spezzare a favore dei più forti contro i più deboli, della prepotenza contro l’intelligenza, di interessi economici più o meno leciti contro la tutela dei diritti dei lavoratori".

La provocazione è arrivata quattro giorni dopo l'assalto alla sede romana del sindacato. "Questo pomeriggio alle 17.30 davanti al deposito Atm di San Donato, Filt Cgil-Fit Cisl e Uiltrasporti insieme alle Rsu organizzano un presidio in risposta a questa provocazione indegna e fascista", hanno precisato i rappresentanti dei lavoratori.

Atm: "È un atto grave, i responsabili vanno individuati"

"Atm condanna fermamente quanto è successo questa mattina presso il locale della rappresentanza sindacale unitaria (Rsu) del deposito di San Donato, ed esprime solidarietà verso le organizzazioni sindacali e in particolare verso la Cgil - ha scritto Atm in una nota -. Quello che è accaduto è un atto grave, inaccettabile, per il quale l’azienda sporgerà denuncia. Nel frattempo, da stamani Atm sta già collaborando con le Forze dell’Ordine per individuare le responsabilità quanto prima".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È comparsa una grossa svastica sulla porta dell'ufficio dei sindacalisti Atm

MilanoToday è in caricamento