Svastiche, insulti ai carabinieri e bestemmie: blitz vandalico al parco di Cusano Milanino

La denuncia di Legambiente: "Queste scritte sono state trovate stamattina nei bagni"

I risultati del blitz dei vandali

Svastiche ovunque. Una scritta che si ispira palesemente al narcotrafficante Pablo Escobar. E qualche insulto qua e là. Vandali in azione al parco Matteotti di Cusano Milanino, teatro di un blitz di qualcuno - per ora rimasto ignoto - che ha pensato bene di lasciare qualche "graffito" nei bagni. 

"Queste scritte sono state trovate stamattina - hanno denunciato dal circolo di Cusano di Legambiente -. La pulizia dei bagni rientra nell'appalto del servizio rifiuti. Quei simboli nazisti, frutto di qualche mente perversa, prima non c'erano e i volontari antifascisti li hanno subito ripuliti". 

In effetti tra le scritte ci sono tante svastiche, tracciate un po' ovunque con un pennarello rosso. Sullo stesso muro i vandali hanno poi scritto "Hasta la muerte", una bestemmia e "lo Stato ti ha dato un bel mestiere, mestiere di merda carabiniere". 

Foto - Le scritte trovate nel bagno

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

svastiche scritte parco cusano-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero generale, venerdì nero dei mezzi a Milano: a rischio metro, bus, tram e treni. Tutti gli orari

  • Mara Maionchi ricoverata per coronavirus a Milano

  • Coprifuoco in Lombardia: così a Milano torna di 'moda' l'autocertificazione per circolare

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia, raddoppiano i contagi: 4.126 in un giorno

  • Coronavirus, coprifuoco a Milano e in Lombardia dalle 23 alle 5: c'è l'ok del Governo

  • Milano, il nuovo Dpcm contro il coronavirus: ristoranti, palestre e 'coprifuoco alle 21'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento