Cronaca

Tangenti per case vacanze, controlli per 6 milioni di euro

Al centro degli accertamenti ci sarebbe una elargizione complessiva di soldi pubblici per circa sei milioni di euro

Nell'ambito dell'inchiesta milanese che lunedì ha portato a quattro arresti, gli inquirenti stanno effettuando una serie di perquisizioni con al centro finanziamenti sospetti che il funzionario del Comune di Milano, Patrizio Mercadante, avrebbe concesso in maniera irregolare.

Da quanto si è saputo, al centro degli accertamenti ci sarebbe una elargizione complessiva di soldi pubblici per circa sei milioni di euro. Secondo le indagini, il funzionario aveva da solo il potere di firma relativo agli stanziamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tangenti per case vacanze, controlli per 6 milioni di euro

MilanoToday è in caricamento