menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Statale, sconto sulle tasse per le fasce più deboli

Correttivo necessario per non rischiare di sforare un parametro di legge. Contemporaneamente "mini stangata" sui fuoricorso

In Statale è in arrivo una "manovra fiscale" sulle tasse universitarie. Cambiano infatti le rette per gli studenti, dopo una decisione del consiglio di amministrazione. Occorreva infatti rispettare un parametro previsto dalla legge, secondo cui le tasse non possono ammontare a più del 20% del fondo di finanziamento del governo.

E la Statale ha bisogno di scendere perché rischia di sforare il tetto: così sono previsti sconti per gli studenti meno abbienti. L'importo minimo varrà per chi ha un Iseeu familiare che non supera i 14mila euro (fino a quest'anno il limite era di 11mila euro). Secondo i calcoli, la cosa riguarda circa quattromila studenti. Gli esonoeri per merito, infine, verranno estesi agli Iseeu fino ai 26mila euro, e non più 23mila.

Contemporaneamente, però, i fuori corso verranno "puniti": dal prossimo anno accademico quelli fuori corso dopo il secondo anno non godranno più dello sconto oggi previsto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento